Articoli

La mammografia

La mammografia consiste in un esame radiografico della mammella effettuato con un particolare e sofisticato apparecchio che emette radiazioni poco penetranti. Nelle età in cui è maggiore il rischio di tumore mammario (dai 45 anni in poi), va considerata il principale strumento diagnostico delle lesioni maligne. La mammografia è in grado di scoprire 1 esistenza di neoplasie anche piccolissime, del diametro di 2-3 mm, e fornisce una diagnosi esatta nella quasi totalità dei casi. Grazie a questa analisi strumentale è quindi possibile identificare il cancro quando ancora non ha invaso i tessuti vicini e non ha prodotto metastasi.