Lipofilling del seno

È una metodica di chirurgia plastica al seno che consente di incrementare i volumi di specifiche zone corporee mediante un autotrapianto di tessuto adiposo estratto da un’altra zona del corpo del medessimo soggetto.

La procedura di lipofilling segue un protocollo scientifico autorevole formato in tre fasi consecutive.

  1. Raccolta delle adipocita da una zona donatrice con la procedura della liposuzione.
  2. Preparazione delle adipocita prelevate con una centrifugazione specifica con caratteristica tale da separare le cellule di grasso dal resto.
  3. Reiniezione del materiale centrifugato con una metodica tridimensionale che aiuta la angiogenesi, necessaria per la sopravvivenza cellulare.

Lipofilling del seno : Difetti estetici correggibili

I problemi estetici comunemente corretti con la metodica del lipofilling al seno sono:

  1. Scarsa copertura della protesi mammaria
  2. Asimmetria mammaria
  3. Volume del seno lievemente insufficiente
  4. Avvallamenti

 

Lipofilling al seno: Costi della procedura

La tecnica chirurgica in questione ha un range molto ampio di costo in quanto è ipotizzabile un piccolo intervento con un basso volume adiposo trasferito oppure un lipofilling importante con un alto volume di grasso trasferito. In alcuni casi si programma più di una sessione per aumentare il volume in maniera considerevole.